Incasso fraudolento di assegno, denunciata

I carabinieri scoprono la 35enne

I Carabinieri della Stazione di Montemarano, a termine di un’attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà una 35enne di Nola, ritenuta responsabile di truffa.

L’attività investigativa avviata dai Carabinieri ha origine dalla denuncia presentata da una persona del luogo che, da alcune settimane, non vedeva recapitarsi un assegno a titolo di rimborso da parte di una nota società fornitrice di energia elettrica.

Gli accertamenti effettuati dai militari dell’Arma, permettevano di risalire all’identità della donna che,con modalità ancora da accertare, era riuscita ad impossessarsi di un assegno dell’importo di circa 500 euro, che successivamente poneva all’incasso presso un istituto di credito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla luce delle evidenze raccolte, per la predetta è dunque scattato il deferimento alla Procura della Repubblica di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento