Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Dalla transumanza ai giorni nostri: la vera storia del caciocavallo impiccato

Il caciocavallo impiccato era il pasto piú consumato dai pastori nel periodo della transumanza

Il non plus ultra della tradizione gastronomica irpina è sicuramente il caciocavallo impiccato.
Tra i modi più buoni di degustare il re dei formaggi, il caciocavallo impiccato è l'iniziatore dello street food italiano. Una tradizione antica che affonda le sue radici in un passato assai remoto, quando nel periodo della transumanza un'enorme mandria di bestiame migrava dai luoghi di montagna alle pianure e viceversa.
Un fenomeno importantissimo che permetteva il mantenimento di una fetta consistente della popolazione. Lungo questo itinerario, chiamato tratturi, non si muoveva solo il gregge, ma un’intera organizzazione itinerante di uomini e animali. Ed è lungo questo percorso che nasce la storia del caciocavallo impiccato.
I pastori stanchi dal viaggio, la notte accendevano il fuoco per riscaldarsi e conficcavano nel terreno delle mazze sulle quali appendere i cappotti, spesso bagnati dalla pioggia, e i caciocavalli per metterli Al riparo dagli animali. Un giorno,  al loro risveglio trovarono i caci che a causa del calore delle fiamme, iniziavano a colare. Prontamente qualcuno di loro ebbe l’intuizione di adagiare una bella fetta di pane al di sotto del caciocavallo filante e visto l'ottimo risultato, tutti iniziarono ad imitarlo dando vita ad una tradizione meravigliosa. Da allora il caciocavallo sciolto sul fuoco divenne il pasto più in voga tra i pastori nel periodo della transumanza. Un'abitudine che poi è stata tramandata di generazione in generazione fino a conquistare le principali manifestazioni enogastronomiche di tutta la Campania.
 

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Ennesimo suicidio in Irpinia, donna si toglie la vita

  • Troppe risse: bar chiuso per pericolo di ordine pubblico

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Sagre e feste del weekend dal 19 al 21 luglio 2019 ad Avellino e in provincia

  • Crisi del commercio, si abbassa un'altra serranda ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento