Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

"Panino, Amore e Fantasia": Paninoteca 141 ambasciatore d'Irpinia alla finale regionale

Il panino gourmet di Maurizio Grasso alla finale del contest campano, a giudicarlo una giuria di esperti presieduta da Luciano Pignataro

In Irpinia è considerato un punto gastronomico imperdibile. Paninoteca 141 con i suoi panini dall'alto tasso di piacere è riuscito ad emergere sulle realtà più blasonate in Campania nella sfida “Panino Amore e Fantasia”.
Il contest è un concorso a premi organizzato dal quotidiano il Mattino dedicato ai panini: nei mesi scorsi gli utenti hanno iniziato a inviare le proprie foto, con nome del panino e la paninoteca in cui è stato realizzato. C'è chi ha scelto un panino con ingredienti classici ma un po' rivisitato, chi si è lasciato conquistare da particolari salse, chi invece ha immortalato un cheeseburger fatto con una diversa tipologia di pane. E non sono mancate le versioni vegane, vegetariane e quelle che valorizzano particolari territori e con essi i prodotti tipici del luogo.
Paninoteca 141 ha battuto la concorrenza con una creazione molto particolare: Delight, il panino al cervo. Un scatto da food-porn che ben rappresenta l'estro del suo ideatore Maurizio Grasso. Un'invenzione originale e succulenta che è valsa al cuoco il 4 posto nella disfida del panino più intrigante e stuzzicante della Campania. Un successo oltre ogni aspettativa che ha permesso a Paninoteca 141 di continuare la corsa verso la vittoria il 19 giugno a Napoli in una avvincente e golosissima finale live tra i primi 10 classificati.
Sotto l'occhio vigile dei giurati Luciano Pignataro, Santa Di Salvo, Giustino Catalano e Bruno Sodano, alle ore 10.00 presso il ristorante Zi Teresa a Napoli, saranno decretati i tre vincitori. Riuscirà Maurizio Grasso a conquistare il palato incorruttibile degli esperti gastronomici? Sicuramente l'Irpinia tiferà Paninoteca 141.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento