Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Nasce il Consorzio Birra Italiana, Serrocroce: "Vogliamo difendere il Made in Italy"

La presentazione a Roma il 20 giugno

L’ offerta di birra artigianale Made in Italy sta conquistando un numero crescente di consumatori in Italia e all’estero dove l’export di birra italiana è aumentato del 144% in 10 anni. Un dato importante per lo sviluppo economico di un segmento di altissimo livello qualitativo e per spingere l’occupazione soprattutto tra gli under 35.

A spingere la crescita sono i birrifici artigianali che secondo il report annuale di Coldiretti registrano un aumento del 330%, passando da poco più di 200 a oltre 860, con una produzione annuale stimata in 55 milioni di litri. La nascita di nuove attività propone una forte diversificazione dell’offerta per un consumo che è diventato negli anni più consapevole, indirizzato ad un utente che ricerca varietà particolari con numerosi esempi di innovazione,

Alla luce della rapida espansione sui principali mercati italiani ed esteri, alcune delle aziende leader nel settore brassicolo, quali Serrocroce (Monteverde), Baladin, Mastri Birrai Umbri ed Altavia, insieme ad Agroalimentare Sud e Colldiretti hanno pensato di creare un Consorzio per tutelare e promuovere la cultura della vera Birra Artigianale Italiana.

La presentazione di questo progetto ambizioso si terrà domani, alle ore 15,30, a Roma, presso il Centro Congressi di  Palazzo Rospigliosi. Il Consorzio Birra Italiana è il primo movimento che raggruppa gli attori del settore e dell’intera filiera. Serrocroce rappresentata dal mastro birraio Vito Pagnotta è l'unica realtà campana ad aderire all'iniziativa, nonché tra i principali promotori e partner del Consorzio.

"L'obiettivo è definire un percorso improntato sulla distintività e valorizzazione delle nostre produzioni agricole e dei nostri territori - spiega Pagnotta - garantire piena trasparenza nei confronti del consumatore e tutelare il vero made in Italy. Il Consorzio inoltre, nasce per supportare la creazione di nuove opportunità per i tanti giovani che stanno già investendo le proprie energie nel settore".

Nel corso della presentazione di domani sarà diffuso l’esclusivo report di Coldiretti su “La corsa della birra Made in Italy”. L'evento sarà l'occasione per aprire un focus sul boom delle birre agricole “Doc”. Una crescita esplosiva frutto della creatività e dell’innovazione tutta Made in Italy che sarà al centro del primo “Salone della birra agricola” con le novità più curiose e particolari e i sommelier della birra per illustrare le diverse produzioni e svelare le decine di sfumature di gusto, colore e abbinamenti di una delle bevande più antiche e popolari.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

Torna su
AvellinoToday è in caricamento