Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Lusso, vip e charme per i sapori irpini di chef Marco Contrada

Dopo i corsi di cucina che hanno appassionato imprenditori, sommelier, viticoltori e food-lover lo chef di Candida sbarca in Sardegna per guidare il lussuoso ristorante la Casitta

Candida, Chiusano, Solofra e Vallata. Sono questi i comuni toccati dal corso di cucina di I livello di Marco Contrada. 
Un'esperienza gastronomica pensata per chi è alle prime armi in campo culinario e per chi già si destreggia ai fornelli, ma vuole affinare le proprie tecniche.
Al grido di bellezza e benessere, lo chef Marco Contrada ha creato le basi per legare attraverso il food mondi diversi. I suoi corsi sono stati lo spunto per aprire un confronto culturale, gastronomico ed economico tra imprenditori, pasticceri, sommelier, produttori, vigneronon e food-lover. Un viaggio nell'Irpinia del buono, del sano e del bello per apprendere in maniera consapevole i segreti che si celano dietro la preparazione di un piatto. 
"L'obiettivo del corso - ha spiegato Marco Contrada nel corso della cena conclusiva che si è tenuta a Solofra - ha alternato momenti di teoria e pratica durante i quali i miei apprendisti hanno imparato come dare quel tocco di sapore e bellezza in più ai loro piatti". 
L'esperienza gastronomica non si è fermata in cucina, ma ha permesso ai partecipanti di visitare caseifici, pastifici, prosciuttifici e cantine. Un modo intelligente per toccare con mano l'intera filiera del segmento agroalimentare. 
"Siamo partiti dal taglio, per procedere con la pasta fresca ripiena, poi abbiamo studiato le cotture, il sottovuoto, la risottatura fino alle tecniche basi di pasticceria - racconta Contrada - Tutto questo è stato possibile grazie agli sponsor, a produttori e imprenditori che hanno creduto nel progetto e mi hanno sostenuto mettendo a disposizione non solo i loro prodotti, ma anche le loro aziende che in alcuni casi sono state sede dei miei corsi". 

61171483_10217124corsi cucina939188667_4273247680743866368_n-2
Le cooking class di Marco Contrada proseguiranno in autunno con il secondo livello. Nel frattempo lo chef di Candida è sbarcato in Sardegna per prendere le redini della cucina del lussuoso ristorante La Casitta sull'Isola di Santa Maria, affacciato sulle acque cristalline della Maddalena. Un gioiello incastonato in uno scenario unico al mondo, meta privilegiata di personaggi del calibro di Ligabue, Cracco e Joe Bastianich. Un rifugio esclusivo dove Marco delizierà i suoi ospiti con charme e gusto portando in tavola una fusione di sapori di terra e di mare con forti influenze irpine.

"In Sardegna porterò un bel po di prodotti della mia terra - conclude lo chef - la pasta Regina blu, l'olio Fam,  lo Zafferano di Lacedonia, le confetture Poggio del Picchio, il pomodoro di Anzalone, il prosciutto di Ciarcia. Spero che  attraverso la mia cucina ispirata alle tradizioni e alla diffusione dei prodotto irpini, il nome della nostra provincia possa conquistare ospiti mondiali".
 

Potrebbe interessarti

  • Piano Antismog, ecco quando tornerà in vigore ad Avellino e negli altri Comuni

  • Saldi estivi: le date in Campania

  • Liceo Mancini, il grido dei genitori, dei docenti e degli studenti: "Il prossimo anno vogliamo una sede"

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Schianto tremendo, centauro 47enne perde la vita

  • Tragedia in un fondo agricolo, uomo muore schiacciato dal suo trattore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento