Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Chef Iannaccone presenta il polpo 3d al Gustus di Napoli

Il patron dello zen food lab protagonista con le sue originali ricette

Non si ferma il lavoro di ricerca dello chef irpino Alfredo Iannaccone. Di ritorno da Venezia, dove ha ricevuto un attestato di benemerito dalla locale Federazione Italiana Cuochi dopo la sua masterclass sulla cucina di mare totalmente senza sale e sul concetto di biodiversità, ecosostenibilità e corretta manipolazione, Iannaccone sarà impegnato il prossimo 17 novembre con il gruppo dell’Unione Cuochi Campania. Invitato ancora una volta dal presidente Vitiello, Iannaccone presenterà presso lo stand della Fic, alla Mostra d’Oltre Mare, nel corso della kermesse Gustus, il suo 360 grado Polpo.

Lo scorso anno, sempre nella medesima manifestazione, Iannaccone ci stupì con lo gnocco 3d, ora tocca al polpo.

Ma cos’è la cucina 3d di Iannaccone? Ce lo spiega lui stesso.

“3d sta tridimensionalità di sapore partendo dal medesimo ingrediente. Partendo dalla circolarità della materia, utilizzando con etica, conoscenza, tecnica, tutto quello che è possibile utilizzare dalla medesima materia prima. Vi ricordate il concetto tutto partenopeo del polpo che cucina nella sua acqua? Lo abbiamo ripreso alla lettera”.

E così, a Napoli, vedremo un polpo verace dove i tentacoli sono cotti in un brodo realizzato con la testa e dove il brodo diventa una crema di accompagnamento e dove il fegato diventa una polvere per condire il polpo stesso.

Mare all’ennesima potenza. Ovviamente senza un granello di sale aggiunto.

Iannaccone intanto è pronto a cominciare, finalmente, un periodo di lavoro tutto avellinese, dedicandosi al corso per gli amatori, dove in due settimane sono arrivate oltre 20 iscrizioni.

Ma dal 1 dicembre sarà di nuovo in giro per l’Italia: lo aspettano a Foggia e a Peschiera del Garda due nuovi ristoranti. Sono 21 le aziende che da gennaio hanno chiesto la sua consulenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento