Via Tedesco, continua la protesta per gli alloggi

Il malcontento dei residenti dopo l'assegnazione delle case

Non si placa la protesta dei residenti di Via Francesco Tedesco, nonostante l'assegnazione degli alloggi avvenuta questa mattina, in presenza dell'assessore ai lavori pubblici Antonio Genovese.

Ancora malcontento tra i residenti

Sul posto, infatti, si sono fatte trovare ben 48 famiglie per 24 nuove abitazioni: tra queste, anche famiglie abusive e morose che il Comune di Avellino ha deciso di escludere dalle nuove assegnazioni. Come se non bastasse, non tutte le famiglie beneficiarie sono rimaste soddisfatte delle nuove case che l'amministrazione comunale ha predisposto, peraltro, con qualche settimana di ritardo rispetto all'impegno assunto inizialmente. A far scatenare il malcontento di una buona parte dei beneficiari sarebbe soprattutto la dimensione degli alloggi, considerata troppo esigua rispetto alle esigenze e al numero di componenti di ciascun nucleo familiare.

L'assessore Antonio Genovese è intervenuto sul posto, ritenendosi comunque soddisfatto per il passo decisivo compiuto dall'amministrazione:

"Siamo finalmente riusciti a predisporre un alloggio a tutte queste persone che ne avevano diritto da troppo tempo. Con alcuni ritocchi, queste famiglie potranno finalmente avere una casa, degna di essere chiamata tale."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

  • Chiude "Discorosso" per cessazione attività

Torna su
AvellinoToday è in caricamento