Grande successo per l’XI edizione del Serino Sax Festival

Il festival creato e portato avanti, da oltre un decennio, dalla “Sonora Junior Sax” diretta dal suo ideatore, Maestro Domenico Luciano

Grande successo per l’XI edizione del Serino Sax Festival, sia in termini di pubblico che di qualità artistica.

Il festival creato e portato avanti, da oltre un decennio, dalla “Sonora Junior Sax” diretta dal suo ideatore, Maestro Domenico Luciano, ha saputo stupire ed emozionare anche quest’anno i tanti visitatori che hanno seguito entusiasti la quattro giorni.

Un parterre di ospiti, dal profilo internazionale, che hanno dato un valore aggiunto a questa edizione lasciando un segno indelebile in tutti coloro che, a diverso titolo, hanno partecipato alla manifestazione.

Dal Maestro Marco Vanni, docente di saxofono classico e jazz presso il Conservatorio “B . Marcello di Venezia” al Maestro Eugenio Catone, pianista di fama internazionale; dai Maestri Salvatore Biancardi ed Eugenio Ottieri, docenti di musica presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella di Napoli” all’ospite internazionale Maestro Jerome Laran, docente di saxofono presso il Conservatorio “W. A. Mozart e P. Dukas di Parigi”.

Gli oltre 40 corsiti, provenienti da tutta Italia, hanno potuto tenere le lezioni con i docenti precedentemente citati, esibirsi in occasione dei vari concerti e farsi conoscere da artisti di conclamata fama mondiale.

Un progetto così ambizioso non avrebbe potuto avere luogo senza i volontari, che dietro le quinte hanno curato gli aspetti organizzativi, e i tutor della Sonora Junior Sax, i Maestri: Domenico Luciano, Carmine Marra, Angela Colucci, Luigi Cioffi, Nicola De Giacomo, Adolfo Alberto Rocco eGuerino Bellarosa. Quest’ultimo componente del “Signum Saxophone Quartet” di Duisburg. Un irpino che è entrato a far parte di uno dei quartetti più famosi al mondo affermandosi a livello internazionale.

Un’edizione che quest’anno, in maniera ancora più incisiva ed appassionata, ha potuto contare sul prezioso lavoro condotto dall’Assessorato al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR del Comune di Serino guidato da Marcello Rocco che oltre a seguire ogni singola fase del Serino Sax Festival è riuscito, per la prima volta nella storia del Comune capofila dell’Alta Valle del Sabato, a far ottenere il cofinanziamento sia per il Sax Festival sia per “Canalarte” attraverso la misura della Regione Campania “POC Turismo 2018/2019”.

Il Sindaco di Serino Vito Pelosi ha espresso soddisfazione, a nome di tutta l’Amministrazione comunale di Serino, per una manifestazione centrale non solo per il serinese ma per l’Irpinia intera.

Importante anche il contributo dell’Istituto Comprensivo di Serino e del Convento di San Francesco che, anche quest’anno, con generosità, insieme al Comune, hanno messo a disposizione gli spazi per i concerti e le lezioni.

Altrettanto utile il contributo dell’Associazione “IDEA Irpinia - #ideairpinia”, partner dell’evento, per il supporto dato per la promozione della kermesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, uno speciale ringraziamento non può che andare alle famiglie dei giovanissimi che seguono e supportano i loro figli in quella che non è solo un’esperienza artistica ma innanzitutto un’importate momento di crescita umana che vede tanti ragazzi e ragazze maturare insieme attraverso i valori dell’impegno, dello studio e della formazione per migliorare non solo loro stessi ma anche il mondo nel quale viviamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Coronavirus in Campania, nuova ordinanza di De Luca su mascherine e spostamenti tra regioni

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Offerte di lavoro, Intesa Sanpaolo cerca diplomati e laureati

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento