Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno celebrato il Precetto Pasquale

Al termine della cerimonia è stata data lettura della “Preghiera del Carabiniere”

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno celebrato il Precetto Pasquale.

La Santa Messa, officiata da S. E. Mons. Sergio Melillo, Vescovo della Diocesi di Ariano Irpino – Lacedonia, ha avuto luogo nella Chiesa Santa Maria dei Martiri di Ariano Irpino, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Benevento Dott. Aldo Policastro, di Sindaci, rappresentanti delle Forze di Polizia del territorio e semplici cittadini.

Alla celebrazione del rito eucaristico ha preso parte il personale in servizio delle Compagnia di Ariano Irpino e dei Comandi dipendenti, oltre ad una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri, dei familiari delle vittime del dovere nonché dei familiari dei dipendenti in servizio ed in congedo.

Nel corso funzione religiosa il Vescovo, ringraziando le famiglie dei militari, prezioso supporto per la loro opera, ha rivolto un commosso pensiero al Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro, che sabato ha perso la vita a Cagnano Varano, nonché a tutti i Carabinieri caduti nell’assolvimento del dovere.

Al termine della cerimonia è stata data lettura della “Preghiera del Carabiniere”.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Le Migliori Gelaterie di Avellino: la classifica di Avellino Today

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Uomo stroncato da un malore nel corso del mercato settimanale

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento