Ponte di Parolise, famiglie pronte al trasloco

Ancora disagi per i cittadini e i pendolari

Il cantiere per il rifacimento del Ponte di Parolise ha ripreso i lavori seppur con grande lentezza. Nel mese di maggio le famiglie residenti nelle abitazioni a ridosso dell'infrastruttura dovranno traslocare presso nuove abitazioni per permettere il prosieguo degli interventi.

Circa due mesi il tempo previsto, per questo l'Anas ha preventivato un rimborso delle spese per le famiglie vittime dell'intervento che non sembra vedere la parola fine all'orizzonte a causa dell'empasse burocratica.

Purtroppo per ancora qualche mese le comunità di Parolise e di San Potito Ultra dovranno pagare le conseguenze dei lavori in corso, infatti lo stop alla circolazione su quel tratto dell'Ofantina ha provocato disagi ingenti alla popolazione, ai pendolari e alle famiglie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pregiudicato trovato in possesso di un coltello, denunciato

  • Cronaca

    Finto avvocato truffa un anziano, indagini in corso

  • Cronaca

    Non mandano i figli a scuola, altri nove genitori denunciati

  • Politica

    Cipriano sulle polemiche: "Arrivano da chi non ha argomenti, noi siamo il cambiamento"

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Ancora guai per JusTv: disposto il sequestro preventivo delle frequenze in uso

  • Maxi frode milionaria a Padova, coinvolta anche Avellino

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Vigile urbano investito ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento