Novolegno, arrivano le prime lettere di licenziamento

Ultime settimane di cassa integrazione, dipendenti in protesta

Tempi bui per i 117 dipendenti della Novolegno. Nel corso delle ultime ore, sono arrivate le prime lettere di licenziamento, segno tangibile della ferma volontà del gruppo Fantoni di far calare il sipario sulla storia dello stabilimento produttivo di Arcella.

Lavoratori in protesta domani a Montefredane

Attesa nella mattinata di domani, intorno alle 10, la protesta dei dipendenti della Novolegno, nella sede del Consiglio Comunale di Montefredane. I lavoratori dello stabilimento irpino, supportati dai rispettivi sindacati e dagli Rsu, non ci stanno e continueranno a far sentire la propria voce, dopo il sit-in tenutosi la scorsa settimana presso la sede produttiva di Arcella.

Il tempo stringe e, nel frattempo, la cassa integrazione dei 117 dipendenti sta per terminare. L'obiettivo è quello di rinnovare la cassa per un altro anno, entro il termine ultimo, fissato al prossimo maggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

  • Chiude "Discorosso" per cessazione attività

Torna su
AvellinoToday è in caricamento