Nasce la sede regionale dell’Associazione Nazionale Criminologi

E`stata istitutita ad Avellino in Via Don Minzoni, la sede regionale per la Campania dell`Associazione Nazionale Criminologi per l`Investigazione e la Sicurezza

E`stata istitutita ad Avellino in Via Don Minzoni, la sede regionale per la Campania dell`Associazione Nazionale Criminologi per l`Investigazione e la Sicurezza. Ad annunciarlo a meno di un mese dalla sua nomina è il dott. Salvatore Pignataro, segretario regionale dell`Aicis Specialista in Criminologia Investigativa e in Investigazioni digitali forensi, Direttore del Centro Studi nazionale  dell`Associazione Esperti in Sicurezza Pubblica e Privata  nonche`componente dell`Accademia di Scienze Forensi nel dipartimento scientifico “Scienze investigative”. “Finalmente la prestigiosa associazione nazionale dei criminologi investigative  ha anche una sede in Campania. Ho voluto fortemente che la sede regionale fosse istituita qui ad Avellino – ha spiegato il segretario regionale Salvatore Pignataro – Ringrazio  pertanto il direttivo e il presidente nazionale dell`Aicis. In questi giorni sto lavorando per mettere a punto il direttivo regionale della Campania che sara`composto da esperti in vari settori: avvocati, criminologi, medici legali, psicologi, grafologi ecc. insomma tutte le professionalita`necesarie per effettuare formazione, informazione e  le attivita`previste dallo statuto”.

Tra i professionisti che fanno parte del direttivo regionale della Campania dell`Associazione Criminologi per l`Investigazione e la Sicurezza guidata a livello regionale  da Salvatore Pignataro figurano: Prof. Avv. Raffaele Tecce, Prof. Avv. Rosario Maglio, avv. Giuseppe Di Gaeta , Avv. Giovanna Perna, avv. Angelo Indolo, Avv. Pietro Siconolfi, Avv. Angela Garofalo, Avv. Marco Argenio,  Avv. Emilio Cordasco  Avv. Maria Rita Bruno,  Dott. Gianluca Capra, dott.ssa Rosaria Varrella , il dott. Angelo Covino e la dott.ssa Maria Concetta Morinese. A questi nomi, presto si affiancheranno altre professionalita` che possono essere utili agli obiettivi formativi, informative e operativi dell`Associazione.

L’associazione persegue lo scopo di conseguire il più ampio riconoscimento normativo e sociale della figura del criminologo per l’investigazione e la sicurezza, assumendo il ruolo di autorevole interlocutore tra tali professionisti e i soggetti pubblici e privati che richiedono le loro prestazioni; ma anche valorizzare e certificare la professionalità dei propri iscritti secondo le leggi europee, nazionali e regionali vigenti agevolando la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza. A questo fine si propone di attrarre le migliori intelligenze ed i più approfonditi contributi in materia e di erogare a favore dei propri soci una formazione specialistica sui diversi livelli di apprendimento. Inoltre si propone di formare il registro nazionale dei “criminologi per l’investigazione e la sicurezza” per garantirne l’alto livello di preparazione ed il costante aggiornamento di coloro che vi sono annoverati. Intanto, a breve sara`organizzata anche una manifestazione ad Avellino, con ordini professionali, istituzioni e cittadini su specifiche e corerenti tematiche implementate e realizzate di volta in volta dall`Associazioene nazionale AICIS.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tutto il dolore della tragedia di Antonio Dello Russo: "Vogliamo la verità"

  • Cronaca

    Due autocarri sono stati avvolti dalle fiamme

  • Incidenti stradali

    Auto sbanda sul Raccordo AV-SA, due giovani incastrati sotto il guard rail

  • Incidenti stradali

    Schianto nella notte, ferita la donna alla guida

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Statale tra Monteforte e Mugnano

  • Non si ferma all'alt dei carabinieri e inizia l'inseguimento: così è morto il 40enne

  • Oggi i funerali di Antonio Dello Russo

  • Domenico Auriemma conquista il grembiule di Masterchef

  • Anziano trova un borsellino con 1240 euro: prima nega e poi confessa

  • L'avvocato più giovane di Avellino: premiata Elisabetta Cucciniello

Torna su
AvellinoToday è in caricamento