Nasce il progetto europeo Stance4Health: tra i partner il Cnr di Avellino

Il progetto cercherà, grazie alla produzione alimentare e all’utilizzo di tecnologie mobili, di supportare le scelte alimentari di specifici gruppi di consumatori

Nasce il progetto europeo Stance4Health (Smart Technologies for personAlised Nutrition and Consumer Engagement) coordinato dall’Università di Granada e che vede coinvolti 19 partner provenienti da 8 paesi europei tra cui l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del CNR di Avellino che rappresenterà l’Italia in questo studio.

Il progetto cercherà, grazie alla produzione alimentare e all’utilizzo di tecnologie mobili, di supportare le scelte alimentari di specifici gruppi di consumatori (adulti e bambini con sovrappeso, celiachia o allergie alimentari) per migliorarne e ottimizzare l’attività e la composizione della flora intestinale.

“Stance4Health – spiega il dottor Fabio Lauria, ricercatore dell’ISA-CNR di Avellino e responsabile scientifico del progetto – pone l’attenzione su una dieta sana capace di modulare il nostro microbiota (l’insieme di batteri e altri microrganismi che abitano il nostro corpo) con l’obiettivo di promuovere la salute e il benessere della popolazione generale e delle persone con bisogni speciali”.

La composizione del microbiota intestinale è influenzata da specifici alimenti che saranno utilizzati come componenti di base nell’ambito di programmi nutrizionali personalizzati che terranno conto delle caratteristiche genetiche e fenotipiche nonché degli stili di vita dei singoli individui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stance4Health studierà, inoltre, come i metodi di lavorazione e di cottura dei diversi alimenti possono influire sulla funzionalità della flora batterica intestinale con l’obiettivo di ottimizzare applicazioni mobili dedicate alla salute già esistenti e di sviluppare nuovi alimenti dietetici derivati ​​dai cereali. Stance4Health è stato finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma ricerca e innovazione Horizon 2020 – Grant Agreement n. 816303.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

  • Caratteristiche dei pazienti deceduti per COVID-19, l'analisi dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento