Multe oltre le più rosee aspettative: incassi al Comune superano già la quota previsionale

Nel bilancio di previsione infatti si prevedeva una cifra vicina al milione di euro, già superato a metà settembre

Ad Avellino nel 2019 le multe elevate dalla polizia municipale sono andate oltre le più rosee aspettative. Nel bilancio di previsione infatti si prevedeva una cifra vicina al milione di euro. Da un riscontro contabile, invece, effettuato a metà settembre la sorpresa: la quota ha già superato la cifra previsionale tanto è vero che sulla scorta dei dati si prevede di incassare per l’anno 2019 circa 350mila euro in più.

Ma cosa ne sarà di questi soldi incassati per l’indisciplina del cittadino?

La legge prevede che il 50% va utilizzato per determinate finalità.

La Giunta presieduta da Gianluca Festa ha fattoi le sue valutazioni scegliendo di investire 85 mila euro in interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell'ente, 10mila euro per potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature, esemplificando: radio e ponte radio, misuratori di velocità, etilometro, banche dati Aci e MCTC, custodia veicoli, spese ufficio mobile, spese automezzi, formazione personale Pl – mentre 70mila euro saranno utilizzate per la gestione dei servizi per la control room- gestione della stessa implementazione ZTL – e videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento