Elevate quantità’ di mercurio nel Fiume Sabato, il sindaco di Pratola Serra vieta l’utilizzo dell’acqua

L'ordinanza si è resa indispensabile

Il Sindaco di Pratola Serra, Emanuele Aufiero, ha firmato un’ordinanza con la quale vieta il prelievo e l’utilizzo a qualsiasi scopo, anche irriguo e zootecnico, delle acque del fiume Sabato.

Il provvedimento emanato questa mattina dal primo cittadino si è reso necessario dopo che il Dipartimento di Avellino dell’Agenzia Regionale di protezione ambientale della Campania (Arpac) ha trasmesso gli esiti delle attività di campionamento delle acque del fiume Sabato effettuati lo scorso 9 Aprile in località Ponte Sabato, e confermati in data 8 Maggio nella comunicazione del 20/05/2019, che hanno evidenziato la presenza di mercurio in concentrazione tre volte superiore a quella massima ammissibile (0,2 picogrammi/litro vs 0,07 pg/l) e ritenuta nociva dall’Asl di Avellino.

L’ordinanza del Sindaco è già entrata in vigore ai fini di tutelare la pubblica e privata incolumità e resterà tale fino a quando non sarà revocata con un analogo provvedimento che sarà emanato appena la concentrazione di mercurio tornerà inferiore a quella massima ammissibile, rimanendo in attesa di ulteriori referti analitici dell’Arpac.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento