Incontro con gli studenti del Solimena: "Islam, religione assolutamente pacifica"

L'evento nell'ex Carcere Borbonico alla presenza di numerosi studenti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

L’altro volto dell’Islam e del mondo femminile islamico. Questo è stato il tema dell’incontro di questa mattina all’ex Carcere Borbonico di Avellino, che ha ospitato “La donna tra Oriente e Occidente”. Un incontro nel quale si è parlato di come superare i pregiudizi legati a questa religione, troppo spesso etichettata come estremista, soprattutto verso le donne. La dottoressa Daniela Romano, relatrice della conferenza, promossa dalla professoressa Lucia Savelli, ha approfondito anche la tematica del diritto all’istruzione della donna nel mondo islamico, diritto venuto alla ribalta grazie all’impegno civile della giovane attivista pakistana Malala Yousafzai, contattata dall’alunna Martina Pergola. All’incontro sono intervenute la consigliera di parità della regione Campania, Domenica Marianna Lomazzo, la consigliera di parità supplente della provincia di Avellino, Antonella De Angelis e la dirigente dell'Istituto "Solimena" Amalia Carbone. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Esplosione a Gesualdo: le immagini dal luogo della tragedia

  • Attualità

    Intervista a Pasquale Pesce: la sua colomba è medaglia d'oro

  • Salute

    De Luca al Moscati: "Da oggi una sanità sempre più vicina alle persone"

  • Economia

    Pecoraro Scanio: "Rilanciare il turismo nelle aree interne"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento