Festa a Pratola Serra: zia Mariuccia compie 105 anni

La nonna più longeva di sempre

La nonna più longeva di sempre di Pratola Serra, per tutti "za Mariuccia", festeggia oggi 105 anni, età raggiunta in ottima forma e soprattutto tra l'affetto della sua famiglia. Un traguardo a cui arrivano pochissimi, dopo una vita fatta di sacrifici, lavoro e soddisfazioni. Esempio di longevità e saggezza, Maria De Cicco ha trascorso e trascorre la sua esistenza a Pratola Serra, nella frazione Saudelle, dedita alla famiglia e al lavoro nei campi. Questa mattina i festeggiamenti si sono svolti presso l’Auditorium Giovanni Paolo II di Pratola Serra, alla presenza dei familiari, del Sindaco Emanuele Aufiero e dell’Amministrazione Comunale, della Dirigente Scolastica dell’I.C. di Pratola Serra, dott.ssa Flora Carpentiero, e di molti cittadini, con discorsi di auguri intervallati da tradizionali canti italiani a cura del Coro ADA, sapientemente guidato dal genero di za Mariuccia, il Preside Mimì Sozio. 

La comunità di Pratola Serra è onorata della sua compaesana ultracentenaria e, a nome di tutta l'Amministrazione Comunale, giungano a lei e alla sua famiglia i più sentiti auguri per il raggiungimento del mirabile traguardo”, commenta il Sindaco Emanuele Aufiero, che durante la cerimonia ha consegnato un omaggio floreale alla festeggiata. “Il bagaglio di storie, tradizioni e saggezza che possono tramandare gli anziani ad ogni comunità deve essere linea guida per le nuove generazioni; affinché, dalle esperienze del passato, si riesca a costruire un futuro sempre migliore. Questo dono che zia Mariuccia ha avuto dalla vita sia per tutti noi un esempio di cui andarne fieri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento