Eventi Ferragosto, la "Voce di Valle" propone il cinema all'aperto in piazza

La lettera indirizzata al sindaco Festa

Il Comitato civico "La Voce di Valle" risponde con una proposta all'appello del neo sindaco Gianluca Festa che, per l'estate, vuole realizzare un programma ricco di eventi per la città di Avellino. Di seguito la nota del comitato:

"Il comitato di cittadini LA VOCE DI VALLE propone di tenere nella piazza centrale di Valle, piazza Festa, una rassegna di cinema. Il carattere delle proiezioni dovrebbe essere quello della commedia, con un particolare sguardo alle questioni della integrazione, affrontate però in ottica leggera, ma non superficiale. La rassegna, organizzata dal Comune e coordinata da Alfonso Bruno, del Centro Studi Cinematografici, potrebbe essere dedicata alla compianta prof.ssa Rita Ucci, abitante del quartiere, grande organizzatrice culturale con il cinecircolo RiCreazione, nonché ex consigliere comunale. Questi i titoli proposti, da proiettare utilizzando un lettore Dvd e un proiettore, su uno schermo di adeguata grandezza, tenendo conto della capienza della Piazza, nella quale dovrebbero essere sistemate un numero adeguato di sedie. 1) COME UN GATTO IN TANGENZIALE regia di Riccardo Milani, con Antonio Albanese e Paola Cortellesi 2) QUASI AMICI regia di Oliver Nakache 3) UN PAESE QUASI PERFETTO regia di Massimo Gaudioso 4) NON SPOSATE LE MIE FIGLIE (2) regia di Philippe De Cauveron 5) PANE E CIOCCOLATA regia di Franco Brusati, con Nino Manfredi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Decathlon cerca personale, attesa l'apertura del nuovo punto vendita a Mercogliano

  • Si toglie la vita stringendosi al collo un sacchetto di plastica, oggi i funerali

Torna su
AvellinoToday è in caricamento