Ex Giorgione, affidata la gara d'appalto per la realizzazione del polo scolastico

Il commento dell'ex sindaco Gambacorta

Aggiudicata la gara d'appalto per trasformare l'ex alberogo Giorgione di Ariano Irpino in un polo scolastico. In un post il commento dell'ex sindaco Domenico Gambacorta:

Da arianese prima e da sindaco poi avevo un sogno: quello di riaccendere le luci dell’hotel Giorgione, grande attrattore del nostro centro storico, chiuso dal 1999 e diventato con il tempo simbolo di una Città che dimentica, che non è capace di valorizzare il proprio passato, le proprie radici. Quel sogno ora può diventare realtà. Perché da sindaco di Ariano Irpino, e nel periodo in cui ho avuto l’onore di ricoprire la carica di presidente della Provincia di Avellino – direi una circostanza eccezionale e difficilmente ripetibile per la nostra Città - sono state gettate le basi per la rinascita di quel complesso con la previsione del Polo Scolastico di Eccellenza Alberghiero e Agroalimentare.

Un investimento di dodici milioni di euro grazie al finanziamento della Provincia di Avellino in favore del Comune di Ariano. Oggi si entra nella fase operativa perché è stata aggiudicata la gara di appalto per i lavori di realizzazione di un’opera che si caratterizzerà per innovazione, funzionalità, rilievo produttivo. Entro dicembre 2021, infatti, la nostra Città sarà dotata di una scuola moderna, sicura dal punto di vista sismico, efficiente dal punto di vista energetico, con la previsione di laboratori, di una palestra, di un auditorium e di un ristorante che saranno spazi di fruizione aperti alla nostra comunità. E’ un altro dei nostri risultati, uno di quelli che si può raggiungere solo quando la politica sa far evolvere i sogni in progetti, il futuro in proposte, il domani in fatti concreti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 38 anni per un male incurabile, istituita una borsa di studio per i figli

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

Torna su
AvellinoToday è in caricamento