Emergenza Covid-19, il presidente Biancardi rilancia l’appello a restare in casa

“Finora grande senso di responsabilità. Non molliamo. Un grazie a chi combatte ogni giorno”

“Innanzitutto la vicinanza alle persone positive al contagio che stanno cercando di sconfiggerlo e alle loro famiglie. A loro giunga l’incoraggiamento di ognuno di noi. Lo stesso valga per la comunità di Ariano Irpino che è la più colpita in questo momento. Sono giorni strani, assurdi, di paura. Ma ce la faremo e riusciremo ad uscire da questo tunnel. La luce non è lontana. Ne sono certo. Serve continuare su questa strada: bisogna restare a casa. E’ davvero da elogiare il senso di responsabilità che stanno dimostrando tutti i cittadini dei 118 centri della nostra Irpinia. E’ dura, ma è necessario continuare in questa direzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ questa l’occasione per rivolgere un grazie sentito e doveroso a tutti gli operatori della sanità che in questa fase sono in trincea a combattere contro questo nemico invisibile e pericoloso, ai vertici di Asl, azienda “Moscati” e presidi ospedalieri. Un ringraziamento a nome personale e dell’intero consiglio provinciale. Il coordinamento del prefetto Paola Spena, con i rappresentanti delle forze dell’ordine e tutti gli attori istituzionali impegnati al tavolo del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, è garanzia di un’azione corale ed efficace. L’attenzione è massima. Non si dimentichi in questo periodo anche i tanti (in primis Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, i volontari della Protezione Civile di ogni realtà locale), dalla pubblica amministrazione (come Provincia e Comuni) ai privati, che sono comunque al lavoro per assicurare servizi essenziali, beni di prima necessità, trasporto di persone e di merci. Un’opera fondamentale per consentire alla nostra Irpinia e all’intera penisola di andare avanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento