Laceno, la verità del Governatore De Luca: "Ad oggi non c'è nulla"

La dichiarazione del Governatore è in linea con il suo vice Bonavitacola che invitava a farsi trovare pronti per la nuova annualità di programmazione europea 2021/2027

“Ad oggi non c’è nulla” le parole del Governatore Vincenzo De Luca sono come pietre per gli amanti dell’Altopiano del Laceno. In una intervista rilasciata a Diamante, in occasione del festival del peperoncino, il Governatore della Campania con chiarezza risponde in merito allo stato di fatto sulla questione dell’Altopiano del Laceno in linea con le parole del suo vice Fulvio Bonavitacola che invitava a farsi trovare pronti per la nuova annualità di programmazione europea 2021/2027.

Ecco le parole del Governatore De Luca: “Ci stiamo preparando con progettazioni adeguate per fare impianti tali da dare respiro a questo turismo. Ce la stiamo mettendo tutta.

Gli interventi di maggiore rilievo dovranno ricadere sulla nuova programmazione. Cominciamo a dotarci di progetti esecutivi in modo da essere pronti ad utilizzare i fondi europei appena li liberiamo. Ad oggi posso venire io a portare a spalla sul Laceno ma più di questo non posso fare. Nei prossimi anni non entra in funzione la località, inutile raccontare sciocchezze, al progetto esecutivo daremo i tempi più rapidi possibili per gli interventi infrastrutturali, ad oggi non c’è nulla”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • "Partenio 2.0": le intercettazioni tra Damiano Genovese e il padre

  • Antiche ricette d'Irpinia: tempo di vendemmia tempo di 'Cazzi Malati'

  • Operazione "Partenio 2.0", i nomi degli arrestati e le intercettazioni shock

Torna su
AvellinoToday è in caricamento