L’agnello di Carmasciano nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali

L’Irpinia quindi ottiene un altro importante riconoscimento di tipicità nel settore enogastronomico

L’agnello di Carmasciano nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali, i cosiddetti PAT. La richiesta era stata presentata alla Regione Campania dal Comune di Rocca San Felice.

Ora, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è arrivata la comunicazione dell’inserimento nell’elenco nazionale dei PAT.

L’agnello di Carmasciano, contrada che beneficia dell’azione della Mefite e famosa per l’omonimo pecorino, si trova in buona compagnia. Figurano già l’amaretto, le matasse e il mufletto di Caposele, così come il pane di Calitri o la treccia di Montella e il prosciutto di Trevico e Venticano.

L’Irpinia quindi ottiene un altro importante riconoscimento di tipicità nel settore enogastronomico, con tutto ciò che può derivarne sul piano economico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco l'attesissimo bando di concorso per custodi e vigilanti nei musei

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Schianto terribile, un morto e un ferito grave

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Detenuto muore in carcere dopo una rissa tra camorristi e stranieri

Torna su
AvellinoToday è in caricamento