L’agnello di Carmasciano nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali

L’Irpinia quindi ottiene un altro importante riconoscimento di tipicità nel settore enogastronomico

L’agnello di Carmasciano nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali, i cosiddetti PAT. La richiesta era stata presentata alla Regione Campania dal Comune di Rocca San Felice.

Ora, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è arrivata la comunicazione dell’inserimento nell’elenco nazionale dei PAT.

L’agnello di Carmasciano, contrada che beneficia dell’azione della Mefite e famosa per l’omonimo pecorino, si trova in buona compagnia. Figurano già l’amaretto, le matasse e il mufletto di Caposele, così come il pane di Calitri o la treccia di Montella e il prosciutto di Trevico e Venticano.

L’Irpinia quindi ottiene un altro importante riconoscimento di tipicità nel settore enogastronomico, con tutto ciò che può derivarne sul piano economico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Ragazzo giovanissimo si lancia dal Ponte della Ferriera

  • Migliori bar di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Nuovo Clan Partenio, vent'anni di turbativa d'asta: si stringe il cerchio

  • Si lancia dal Ponte della Ferriera, le condizioni del 13enne

  • Giù dal Ponte della Ferriera, gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni del 13enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento