Gran Galà della Donna, le mamme irpine "da calendario" protagoniste

Dopo aver posato per un calendario

Il progetto NaturArt di “Mamma Beauty” diretto da Niko Capozzi e dalla direttrice artistica per la Poesia Maria Rosaria Di Rienzo ha avuto la sua apoteosi nel Gran Galà della Donna. All'evento hanno partecipato le dodici mamme dell’Irpinia che hanno posato per il calendario 2019, ognuna di loro ritratta in un paesaggio del comune di Serino. Le dodici prescelte sono state coinvolte nell’iniziativa, giunta alla sua sesta edizione, grazie all’Apis spettacoli di Niko Capozzi che anche quest’anno si è avvalso della collaborazione, in primis, di Stefano Vacca Fotografo main sponsor del progetto.  Alla Cerimonia di premiazione mamma beauty 2019 c'è stata la partecipazione magistrale del regista Modestino Di Nenna e  la cena di gala allietata dalle musiche dei maestri Luigi e Rosa Vecchiariello.                                  

 “Il gran galà della donna 2019 è un perfetto e splendido sodalizio di bellezza, bellezza della natura, bellezza dell’immagine, bellezza della parola poetica. Esprime l’acme del progetto NaturArt, che trova la sua visibilità nel fantastico Calendario Mamma Beauty, che è un’attenta analisi introspettiva del percorso umano, morale e sociale della donna nella natura, con la natura, insieme per la natura. Contaminare la natura è come ferire qualcosa di vivo, contaminare la natura è come perdere un tesoro, contaminare la natura è come perdere noi stessi” - spiega Niko Capozzi Questo progetto ha raccolto un notevole contributo che sarà devoluto all’Associazione fare Ambiente, impegnata nella ricerca in difesa della Natura.

La poesia trova la sua espressione nella pagina iniziale della direttrice artistica per la Poesia “Maria Rosaria Di Rienzo”, premiata con un fascio di fiori offerto da il Girasole di Forino, con l’albero della vita offerto Tentanzioni in Oro gioiellerie e con la pergamena della Radio Latte e Miele che dai primi di marzo ha mandato in onda lo spot audio dei suoi versi: I colori della natura ci saranno finchè durerà la nostra vita. Inoltre la poesia si disvela nel racconto di sei poetesse nell’ambito dei dodici mesi dell’anno. La poesia vincente è stata “lo spazio intermedio” della dottoressa Anna Senatore, premiata con una fantastica penna offerta da Tentanzioni in Oro gioiellerie, e con una pergamena del quotidiano del sud. Al secondo posto si è classificata Paola De Lorenzo, con la poesia “profumo di viole” premiata con l’albero della vita offerto Tentanzioni in Oro gioiellerie, e con una pergamena di Irpinia News. Il premio speciale dedicato alla Poetessa Antonia Faieldattilo di Forino è stato dato alla Professoressa Annamaria D’Acierno con la poesia “la mia verde Irpinia”, premiata con l’albero della vita offerto da Tentanzioni in Oro gioiellerie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pensionato denunciato per non aver segnalato il trasferimento del fucile

  • Cronaca

    Giro di vite dei carabinieri di Avellino, il bilancio è pesante

  • Cronaca

    Anziano truffato a Monteforte da un falso corriere

  • Cronaca

    La banda del garage torna a colpire, furto in pieno giorno

I più letti della settimana

  • Concorsone 10mila posti, entro aprile la pubblicazione del bando

  • Noto commercialista irpino stroncato da un malore dopo Juventus - Atletico Madrid

  • Uomo di 56 anni si toglie la vita impiccandosi

  • Scandalo diplomi falsi, ora sono guai seri per gli acquirenti

  • Muore dopo la partita, disposta l'autopsia sul corpo del professionista

  • Morto dopo Juve - Atletico, oggi l'ultimo saluto a Vittorio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento